Tre comuni equivoci all'acquisto di luci per impianti a LED

Quando acquistate le luci degli impianti a LED, avete sentito che le luci di crescita delle piante a LED sono a risparmio energetico, ecologiche, di lunga durata, ad alta efficienza, ecc. Questo è un fatto indiscutibile, tuttavia alcune prestazioni sono state esagerate, i tre malintesi comuni all'acquisto di LED le luci della pianta sono come qui sotto:

(1) La durata della vita delle luci di crescita degli impianti a LED è pari al tempo di lavoro delle luci di crescita delle piante a LED

Attualmente, la maggior parte dei produttori di apparecchi di illuminazione a LED può raggiungere la durata di vita delle luci degli impianti a LED per più di 50,000 ore. Questa vita è la teoria della vita che le lampade possono essere utilizzate. Non vi è alcuna indicazione dei fattori di decadimento della luce e di sostituzione tecnica.
Il decadimento della luce delle lampade per la crescita delle piante LED comprende molti aspetti. Da un lato, il chip della lampada stesso, la luminosità di ogni illuminatore diminuirà dopo un lungo periodo di lavoro.
D'altra parte, gli accessori, inclusi fili, pannelli di pannocchia, lenti, coperture, ecc., Invecchieranno a lungo, anche se saranno sostituiti con nuovi chip LED, è impossibile ottenere il migliore effetto di illuminazione dell'impianto come prima.
Parlando della sostituzione tecnica delle lampade, chissà cosa succederà dopo dieci anni? Ogni anno verranno lanciati nuovi prodotti e le prestazioni saranno sicuramente migliori di prima. In questo momento, dovresti comprarne di nuovi o no? Forse un giorno le luci degli impianti a LED saranno sostituite dalla prossima generazione di altre sorgenti luminose emergenti. Dovresti comprarne di nuovi o no?

(2) Maggiore è la potenza, maggiore è la luminosità, migliore è l'effetto

La potenza si riferisce al consumo energetico della luce di crescita delle piante a LED in un dato momento e non ha alcun rapporto diretto con l'effetto di supplemento di luce di crescita delle piante LED. Se una normale lampada a LED per la crescita delle piante prodotta da un produttore viene irradiata con una piccola pentola di aloe vera, la stessa area luminosa e l'angolo di illuminazione, le luci 24w LED appese all'altezza di 50cm possono soddisfare le loro esigenze di crescita, perché è necessario un impianto LED 100W lampada di crescita posizionata all'altezza 100cm? Il fattore chiave su cui dovremmo prestare attenzione è l'abilità, la qualità e l'efficacia.
La luminosità è la definizione della percezione della luce da parte degli occhi umani. La percezione della luce da parte delle piante è calcolata in base all'illuminazione lux, non è la più luminosa che l'occhio umano sente, l'effetto migliore della luce LED della pianta sarà. È preferibile scegliere diversi rapporti di chip LED in base alle diverse fasi di crescita delle piante, per ottenere la crescita ottimale durante il diverso stadio delle piante.

(3) La lampada per la crescita delle piante a LED è una fonte di luce fredda che non brucia le piante

Le luci degli impianti a LED sono fonti di luce fredda, che sono relative ad altre luci di accrescimento delle piante. Tutti i prodotti legati all'elettricità generano calore. Allo stato attuale, non esiste una sorgente di conversione fotoelettrica che possa ottenere la conversione fotoelettrica 100%, più o meno una parte dell'elettricità verrà convertita in calore, è lo stesso anche per le luci degli impianti a LED.
Una lampada per la crescita delle piante a LED a bassa potenza può illuminare la pianta a una distanza molto ravvicinata, soprattutto per la fase di germinazione. Tuttavia, se l'impianto a LED che pianta la lampada è collegato all'impianto, il calore della lampada di crescita delle piante a LED irradiato all'impianto per molto tempo brucerà anche l'impianto, inutile dire che le luci degli impianti a LED ad alta potenza, basta guardare il ventola di raffreddamento dietro le luci degli impianti LED ad alta potenza, capirai.

Pertanto, la prima cosa che dobbiamo fare quando acquistiamo lampade a crescita vegetale a LED è dal punto di vista delle esigenze di crescita delle piante e determinare una lampada da impianto che sia davvero adatta alla crescita delle tue piante. Quando si utilizza la lampada, prestare attenzione alla distanza di illuminazione, all'intervallo tra le lampade e alle ore di lavoro della lampada, ecc.

Funzionalità e vantaggi della luce a LED a spettro completo

Che cos'è una pianta LED a spettro completo che coltiva la luce?

La lampada per la crescita delle piante LED a spettro completo è una fonte luminosa complementare per la crescita delle piante sviluppata simulando lo spettro solare. La luce visibile nello spettro con una porzione ragionevole dalla luce blu 385NM alla luce rossa 780NM e la curva luminosa simula la forma dello spettro solare. La temperatura del colore simile a quella della luce del giorno a 10: 00 al mattino, con una forte capacità di resa del colore e una bassa deriva della temperatura del colore, alta efficienza luminosa, flusso luminoso elevato, possono soddisfare pienamente i requisiti dell'illuminazione degli impianti in serra.

Funzione di luce crescente a LED a spettro completo

La lampada per la crescita delle piante LED a spettro completo era una sorgente di luce artificiale a spettro completo sviluppata in base al principio di crescita delle piante e simulando il rapporto dello spettro solare, con ampia gamma di radiazioni e luminosità di oltre 100 lumen per watt, che soddisfa veramente i requisiti di illuminazione verde ed a risparmio energetico.
Può essere utilizzato come luce supplementare per le serre agricole, la luce può essere migliorata in qualsiasi momento della giornata per aiutare le piante con la fotosintesi. Soprattutto nei mesi invernali, è possibile prolungare il tempo di illuminazione effettivo. Sia al crepuscolo che di notte, l'illuminazione richiesta dalle piante può essere efficacemente estesa e controllata scientificamente senza subire modifiche ambientali.

Vantaggi della luce di crescita delle piante LED a spettro completo

La luce di crescita delle piante LED a spettro completo è stata sviluppata in base alla gamma di lunghezze d'onda della luce solare necessaria per la crescita delle piante e l'illuminazione richiesta. L'uso razionale di questa luce può non solo aiutare la riproduzione e la crescita in condizioni che non sono adatte alla crescita delle piante, ma anche accelerare l'allevamento delle colture e abbreviare il ciclo di crescita delle colture, eliminando il verificarsi di parassiti e malattie.

Come scegliere un buon produttore di lampade a LED per la coltivazione di piante in Cina?

Relativamente parlando, l'industria di lampade a LED per la produzione di lampade è ancora un'industria dell'oceano blu, ma con il rapido sviluppo dell'industria delle lampade a LED negli ultimi anni, ci sono sempre più produttori di impianti LED.
A causa degli elevati requisiti tecnici, la maggior parte dei fabbricanti di lampade per impianti a LED può essere considerata come produttori regolari, ma ci sono ancora alcune aziende cattive in questo settore, si prega di fare attenzione all'acquisto di luci per impianti a LED, altrimenti non si può ottenere ciò per cui si è pagati.
Per quanto riguarda la scelta dei produttori di lampade per impianti LED, ecco alcuni suggerimenti:
(1) Guardate gli anni di esercizio dei produttori di luci per impianti a LED, potete chiedere al fornitore di fornirvi la copia della licenza commerciale, che dovrebbero funzionare per almeno tre anni; oppure puoi chiedere alla tua nave agente o amico in Cina di chiamarli, e puoi giudicare dipende dal loro feeback di comunicazione.
(2) Scopri se i produttori hanno le loro officine, molti commercianti di lampade a LED stanno giocando il gioco delle vendite dirette della fabbrica, in realtà non sanno neanche quali siano i loro prodotti. In realtà, i produttori di solito hanno un proprio sito web ufficiale, il canale di vendita corrispondente sulla piattaforma B2B come alibaba.com, made-in-china.com, globalsources.com; quindi basta chiedere al servizio clienti qualche domanda relativa ai prodotti, ai produttori regolari viene generalmente data una risposta più professionale.
(3) Verificare se il produttore di lampade per impianti a LED ha almeno una certificazione pertinente (come certificazione CCC, certificazione CE, certificazione FCC, certificazione ROHS, certificazione SAA, certificazione UL, certificazione ETL ecc.) Per garantire che la qualità del prodotto sia qualificata;
(4) È necessario conoscere alcune conoscenze relative alla lampada per la crescita di piante a LED, come chip a LED, struttura, alimentazione, obiettivo, riflettore, pannocchia, SMD ... in modo da ottenere migliori giudizi quando si incontrano problemi;
(5) Definire la richiesta specificata per le luci degli impianti a LED e richiedere ai produttori di lampade a LED per personalizzare i prodotti correlati in base alle proprie esigenze.
Sulla base dei suddetti cinque punti per analizzare un produttore di lampade a LED che cresce, se è in grado di superarlo, almeno si può dimostrare che si tratta di un normale produttore di lampade a LED, e il resto è il collegamento tra il produttore di lampade a LED prodotti e le tue esigenze!

Componenti principali all'interno di una pianta LED completa che cresce la luce

Lampada a LED per la coltivazione di piante come fonte di luce speciale per l'illuminazione degli impianti, sebbene il processo di produzione sia relativamente maturo, ma il prezzo è ancora elevato, le luci degli impianti a LED per uso domestico sono inferiori a 30 $, il prezzo non è troppo alto; ci sono anche alcune lampade per impianti commerciali LED ad alta potenza che costano diverse centinaia di dollari, quali sono le parti nascoste all'interno della lampada? Diamo un'occhiata a quali componenti sono inclusi in una pianta LED completa che fa luce in questo articolo.

(1) Sorgente luminosa a LED per impianto (chip LED)
È il componente principale della lampada a LED per la produzione di piante che emettono spettro per le piante. La qualità del chip LED determina anche la qualità delle lampade per la crescita delle piante LED. Allo stato attuale, i chip di lampade per impianti a LED utilizzati in Cina sono principalmente importati dall'estero.

(2) Alimentatore a LED per impianto (adattatore)
Il chip di luce per impianti a LED necessita di corrente continua a bassa tensione per emettere luce, e sia che si tratti di elettricità commerciale o di elettricità domestica, è CA. L'alimentatore della lampada per la crescita delle piante è un dispositivo che riduce l'alta tensione e converte la corrente alternata in corrente continua, quindi la corrente continua verrà assegnata a ciascun chip LED.

(3) Dispositivo di raffreddamento della luce a LED (ventilatore, dissipatore di calore, ecc.)
L'efficienza luminosa del chip della lampada dell'impianto LED è correlata alla temperatura. Si riduce con l'aumento della temperatura nell'intervallo di temperatura normale e la temperatura influisce anche sul decadimento della luce e sulla durata della lampada. La funzione del dispositivo di raffreddamento è quella di garantire il funzionamento efficiente e duraturo della lampada a LED per la coltivazione di piante.

(4) Coperchio lampada a LED (copertura in vetro, copertura acrilica, ecc.)
La funzione principale del coperchio della luce del sistema LED è resistente alla polvere e alla protezione della luce. La copertura di vetro e la copertura acrilica sono coperture comuni utilizzate per la luce di impianto a LED sul mercato. La copertura di vetro ha una buona trasmissione della luce, non è facile da deformarsi, è pesante e fragile e la copertura in acrilico è leggera, non fragile, variabilita 'e sfavorevole alla protezione dell'ambiente.

(5) Lente per luce / riflettore a LED
Il ruolo della lente e della coppa del riflettore è quello di utilizzare la teoria della fisica della luce per modificare la traiettoria della luce per ottenere l'effetto di concentrazione e per garantire l'uso efficiente della luce emessa dalla lampada della pianta a LED. La lente cambia la sua traiettoria di propagazione dalla rifrazione della luce, e il riflettore cambia la traiettoria della luce dal riflesso della luce.

(6) Custodia a LED per impianto (involucro di plastica, alloggiamento metallico ecc.)
La funzione principale dell'alloggiamento della luce di crescita della pianta è di proteggere la lampada dell'impianto LED da eventuali danni durante il trasporto, l'installazione e l'uso, o di proteggere il personale operativo da scosse elettriche e di aumentare il valore aggiuntivo della lampada, principalmente di metallo (acciaio inossidabile) acciaio, alluminio, lega di alluminio ecc.) alloggiamento e alloggiamento in plastica sul mercato, in cui l'alloggiamento in metallo viene utilizzato ad alta velocità.

(7) Dispositivo di collegamento interno in plastica a luce LED
Coprire i fili scoperti, principalmente a scopo di isolamento, prevenendo che la dispersione di elettricità influenzi la sicurezza degli utenti e, in secondo luogo, fissando i componenti all'interno delle lampade.

(8) Scheda a circuiti stampati in alluminio a LED
Il chip della lampada dell'impianto a LED è collegato direttamente alla scheda PCB in alluminio e lo scopo principale della scheda PCB in alluminio è di fissare i chip dei LED e dissipare il calore.

(9) Dispositivo di controllo intelligente della luce della pianta LED
Alcune luci di crescita delle piante a LED richiedono un controllo intelligente. Ad esempio, vengono utilizzati in tende a LED per impianti, fabbriche di lampade a LED in cui è necessario il timer o simulare il fenomeno dell'alba naturale e della luce del tramonto. È necessario aggiungere dispositivi di controllo intelligenti all'interno delle lampade per ottenere il controllo remoto.

Il flusso luminoso è un fattore importante per le luci di crescita delle piante a LED?

Tutte le sorgenti luminose visibili hanno un parametro importante chiamato flusso luminoso e le luci delle piante non fanno eccezione. Il flusso luminoso è di grande importanza per la percezione visiva umana. Da un lato, a seconda del flusso luminoso, la risposta visiva dell'occhio nudo è diversa. D'altra parte, a seconda dell'acuità visiva umana, la percezione visiva dello stesso flusso luminoso nella stessa banda non è la stessa.

Comprendere la relazione tra l'occhio nudo e il flusso luminoso, quindi qual è la relazione tra il flusso luminoso e le piante della luce della pianta LED? Diamo prima un'occhiata al concetto di flusso luminoso.

Concetto di flusso luminoso

Il flusso luminoso è il potere radiante che può essere percepito dagli occhi umani. È il prodotto dell'energia radiante di una certa banda per unità di tempo e la visibilità relativa della banda, è misurata da lumen (lm). Poiché l'occhio umano ha diverse frequenze di visualizzazione relativa per diverse lunghezze d'onda, anche se la potenza radiante di diverse lunghezze d'onda è la stessa, il flusso luminoso non è uguale. Viceversa, anche se il flusso luminoso è lo stesso, se è luce di diverse lunghezze d'onda, il suo potere di irradiazione non è lo stesso.

Flusso luminoso della pianta LED e crescita delle piante

Il flusso luminoso può essere semplicemente inteso come la quantità di luce che passa attraverso un dato tempo. Proprio come una corrente d'acqua, fluisce, scorre o scorre in quanta acqua in un secondo, e il flusso luminoso defluisce, scorre o scorre in quanta luce in un secondo. Vale a dire, la luce rossa con una lunghezza d'onda di 680 può raggiungere 1000 (lm) in determinate condizioni e anche la luce verde con una lunghezza d'onda di 520 può raggiungere anche 1000 (lm) anche in un'altra condizione.

Le luci delle piante a LED per le piante, la cosa più importante è emettere la luce rossa e blu necessaria per le piante, o la luce della pianta a spettro completo che simula la luce solare, per aiutare a far crescere piante di alta qualità. I principali fattori che influenzano l'effetto luminoso delle luci degli impianti a LED includono la qualità della luce, l'intensità della luce e il tempo di illuminazione. Pertanto, lo stesso flusso luminoso 1000 (lm) di luce rossa e verde, una pianta assorbe molto e l'altra pianta assorbe quasi nulla. Pertanto, il flusso luminoso non può essere completamente utilizzato come fattore che può influire sull'effetto di riempimento della luce delle piante.

Tuttavia, se la stessa lunghezza d'onda rossa richiesta dalle piante, maggiore è il flusso luminoso, indica indirettamente che il chip LED rosso della lampada a LED dell'impianto ha una grande quantità di luce, le piante possono ottenere più luce e l'effetto di crescita sarà migliore.

In sintesi, per il campo degli impianti con piantane a LED, il flusso luminoso non è il parametro principale per la misurazione del valore delle lampade a LED, ma può essere utilizzato come riferimento. Se la lunghezza d'onda è determinata, il flusso luminoso è più grande, la luce più forte può essere fornita.

Perché l'alimentazione è importante per le luci di crescita delle piante a LED?

Quando acquistiamo le luci degli impianti a LED, la più interessata è sempre la qualità dei chip dei LED, il rapporto dei chip dei LED, la potenza dei chip LED ecc., Ma ignora l'alimentazione, tuttavia, l'alimentazione della luce degli impianti a LED come i partecipanti alla luce completa delle piante a LED hanno un'esistenza estremamente importante.

L'alimentatore di luce per impianti a LED è un componente elettronico che utilizza la resistenza elettrica e il collegamento del circuito per controllare la tensione e la corrente per ottenere un'alimentazione stabile della lampada, inoltre è denominato adattatore per luce di impianto LED. L'alimentatore di luce per impianti a LED ha due funzioni principali: trasformatore e rettifica.

Caratteristica del trasformatore dell'alimentazione di luce per impianti a LED

Sappiamo che ogni chip LED della lampada impianto LED può sopportare una piccola tensione, ha la sua tensione nominale, la tensione del chip 1W LED è 2.9 a 3.5V, la tensione di funzionamento del chip 3W LED è 3.1 a 4.5V, la tensione domestica è in genere su 110V / 220V, se il AC si collega direttamente ai chip LED della lampada dell'impianto LED, inevitabilmente brucerà i chip dei LED, abbiamo bisogno di utilizzare l'alimentazione per la trasformazione della tensione, in modo che la tensione agisca su un singolo chip LED nella gamma della tensione nominale.

Il trasformatore non è una semplice connessione in serie, perché conosciamo tutti il ​​principio della divisione di tensione in serie, ma nel processo di utilizzo effettivo, è inevitabile che i singoli chip di luce a LED per impianti abbiano la vita operativa più breve e uno abbia la vita di servizio più lunga, se è semplice collegare i chip LED in serie, dopo che un chip LED è danneggiato, tutti gli altri chip LED non saranno utilizzati, quindi il ruolo dell'alimentatore è quello di garantire che ogni chip LED della lampada impianto LED possa raggiungere la gamma di tensione nominale ogni chip LED può funzionare in modo indipendente, e anche la tensione nominale del chip LED rosso e blu è diversa, quindi deve anche essere controllata separatamente dall'alimentazione, e ogni chip di luce impianto LED può funzionare normalmente.

Caratteristica di rettifica dell'alimentazione elettrica a LED dell'impianto

In generale, che si tratti di elettricità domestica o di elettricità commerciale, viene utilizzata corrente alternata trifase e i chip di luce degli impianti a LED e persino tutti i prodotti a LED possono utilizzare solo corrente continua, quindi è necessario utilizzare un alimentatore a LED per convertire la corrente alternata in corrente continua, quindi la corrente può essere utilizzata per chip di lampada impianto LED.

Come per la tensione di controllo, ogni chip della lampada deve essere controllato separatamente per garantire la stabilità della lampada in crescita quando viene utilizzata.

Ogni chip LED deve raggiungere la sua potenza nominale per illuminare completamente, per fornire in modo efficiente la luce per gli impianti, in base alla potenza (P) = tensione (U) * corrente (I), la potenza è determinata dalla tensione e dalla corrente, è necessario per controllare la tensione e la corrente per massimizzare l'efficacia del chip della lampada dell'impianto a LED per garantire la massima efficienza delle luci di crescita degli impianti a LED.

Le luci di crescita per impianti a LED LVT sono sempre dotate di alimentatore certificato di alta qualità, se si ha dimestichezza con l'industria dei LED, è anche possibile specificare il marchio di alimentazione preferito prima di effettuare un nuovo ordine.

Vantaggi e svantaggi delle luci di crescita delle piante a LED

Lvt LED luci per piante con caratteristiche di impermeabilità e a prova di umidità, e può essere utilizzato liberamente per i palchi interni ed esterni per aiutare e accelerare la crescita. Basso fabbisogno di manodopera, facile da usare, adatto a molte verdure, frutta, fiori. Oggi vorremmo condividere i suoi vantaggi e svantaggi comuni.
Vantaggi di luce per la coltivazione di LED:
(1) A differenza delle lampade fluorescenti, le luci degli impianti a LED non contengono metalli pesanti. Usano una fonte di luce verde e sono ideali per la produzione verde.
(2) Le luci degli impianti a LED non sono fragili e non costituiranno un problema durante la collisione, rendendole ideali per l'uso in aziende agricole.
(3) Le luci degli impianti a LED hanno un basso consumo energetico e possono risparmiare il costo della compensazione della luce.
(4) Le luci degli impianti a LED hanno una lunga durata. In teoria, le normali luci degli impianti a LED possono durare fino a 100,000 ore.
Inoltre, le luci crescenti dell'impianto LVT LED con le seguenti caratteristiche:
Fattore di potenza:> 97%
Distorsione armonica totale: <15%
Temperatura di giunzione: <90 ° C
Lunghezza d'onda: luce blu 470nm; luce rossa 630nm
(Nota: qualsiasi impianto luci a LED a lunghezza d'onda può essere personalizzato in base alle esigenze specifiche)

Naturalmente, tutte le cose hanno vantaggi e svantaggi, la luce degli impianti a LED ha anche degli svantaggi:
(1) Angolo luminoso: l'illuminazione tradizionale degli impianti può emettere gradi 360, mentre le luci degli impianti a LED non possono farlo, i LED LVT si accendono con un angolo del fascio di gradi 45, gradi 90 e gradi 120.
(2) Dissipazione del calore: poiché la potenza delle luci degli impianti a LED è relativamente grande, il calore generato durante il lavoro è relativamente grande. Se il calore non viene scaricato in tempo, la vita utile del LED sarà ridotta, quindi le lampade devono essere dotate di una ventola per dissipare il calore.
(3) Volume: le luci degli impianti LED ad alta potenza hanno più componenti integrati, più grandi delle lampade tradizionali.
(4) Il mercato: le luci degli impianti a LED come nuovi prodotti rispettosi dell'ambiente, il costo è ancora relativamente alto, non possono essere rapidamente accettati dal mercato, ma richiede anche un certo periodo di rodaggio. Tuttavia, sempre più agricoltori, i giardinieri si rivolgono alle luci a LED per la coltivazione di piante in quanto le luci a LED rappresentano le tendenze del mercato.

Di quante luci di crescita a LED hai bisogno e per quanto tempo dovrebbero illuminare ogni giorno?

Il dispositivo più importante nella tua stanza di impianto è la luce, perché? La luce è il cibo della tua pianta, devi nutrire le tue piante con cibo di alta qualità per produrre raccolti di alta qualità. Grazie alla sua efficienza energetica, durata e spettro completo, le luci a LED per la coltivazione di piante sono ora considerate dalla maggior parte dei coltivatori la migliore scelta di illuminazione. Tuttavia, trovare la giusta luce di impianto LED per le vostre piante non è una cosa facile con solo le opzioni e i parametri tecnici forniti dal venditore o dal produttore.
Oggi risponderemo a due domande che ci vengono spesso poste.

La prima domanda: di quale dimensione ho bisogno la luce crescente per LED?

Per calcolare la dimensione della lampada in crescita del LED richiesta, è necessario innanzitutto calcolare la dimensione esatta dello spazio di crescita.
Una buona esperienza quando si coltivano piante con luce di crescita a LED è di usare almeno 40 watt di luce per piede quadrato di spazio di crescita. Vogliamo inondare le nostre piante di luce in modo che abbiano molta energia per germogliare, crescere e fiorire. Pertanto, dobbiamo calcolare i metri quadrati totali (lunghezza x larghezza) dello spazio di crescita. Quindi moltiplichiamo questo numero di 40 watt per darci il wattaggio approssimativo della luce di cui abbiamo bisogno.
Ad esempio: ho un 4 foot lungo, 3 foot wide space. Questo mi ha dato uno spazio di crescita 12 piedi quadrati (4 piedi x 3 piedi). Poi ho moltiplicato questo numero con i watt 40, che mi hanno dato i watt 480. Quindi, in questo esempio, ho bisogno di (una) luce (i) di crescita dei LED di almeno 480 watt.

Quante piante posso coltivare?

La maggior parte delle lampade di crescita a LED sono in genere in grado di coprire gli impianti 1-6, in un numero tale che l'impianto non ostacola la crescita di altre piante e si può anche cercare su Internet la spaziatura specifica dell'impianto necessaria per la crescita delle piante. Se si desidera impiantare un numero maggiore di piante, acquistare più luci per la coltivazione di piante a LED, installarle una accanto all'altra o una luce di impianto LED ad alta potenza per garantire che ogni impianto abbia abbastanza luce.
Nota importante: 1 piede quadrato di spazio di crescita = minimo 40 watt di luce di crescita a LED
Si noti che l'intensità della luce necessaria per i diversi periodi di semina è totalmente diversa. Sotto c'è un'intensità luminosa tipica (viene chiamata da PAR, fa parte dello spettro che le piante usano per la fotosintesi, misurata da μmol / m2 / s: più alta è l'uscita PAR della luce, più luce riceve la pianta. ) necessari per la crescita generale delle piante in diversi periodi.

Diverso periodo di impiantoRisultato PAR di riferimento necessario
Piantina200-400 (μmol / m2 / s)
veg400-600 (μmol / m2 / s)
Fioritura600-900 (μmol / m2 / s)

Tieni presente che questi sono i migliori livelli di PAR. L'utilizzo di un'uscita PAR al di sotto di queste gamme di luci di crescita non sarà un disastro e non massimizzerà il potenziale dell'impianto. In questo caso, il cliente deve regolare manualmente l'altezza di illuminazione della lampada di crescita delle piante LED (minore è l'altezza della lampada dell'impianto, maggiore sarà l'uscita PAR), in modo che la pianta possa crescere meglio. Per gli utenti business, ti consigliamo di acquistare luci per impianti LED ad alta potenza.

Seconda domanda: quante ore dovrebbero essere illuminate le luci della pianta ogni giorno?

Lampada per la crescita delle piante a LED per giardinaggio indoor

Piantine e piante ad alta luce necessarie
Per una crescita ottimale, piantine e piante ad alto fabbisogno di luce sono state poste a circa 6 pollici sotto la luce della pianta a LED che conteneva la luce a spettro completo, che richiedeva circa 16 a 18 ore di luce artificiale al giorno. Posizionando i riflettori attorno ai LED per garantire che raggiungano un'illuminazione uniforme e la massima intensità della luce, questo rifletterà tutta la luce sulla parte superiore e sui lati della pianta. Puoi anche illuminare 24 ogni giorno, se lo desideri.
Luce scarsa e luce media richiedono piante
Le piante d'appartamento più comuni possono crescere bene sotto luce artificiale per 12 a 14 ore senza esposizione al sole. Le piante a luce media necessitano di circa 6 di ore di sole al giorno, in modo che possano beneficiare di intensità luminose più elevate e di lavorare al meglio quando non sono più lunghe di 1 dalle luci degli impianti a LED. Le piante con scarsa illuminazione di solito crescono bene all'ombra o alla luce diretta del sole per meno di quattro ore, in modo da poterle posizionare 2 a 3 piedi dall'apparecchio. Sebbene queste piante abbiano requisiti di illuminazione diversi, almeno le ore di illuminazione artificiale 6 dovrebbero essere garantite se fornite da illuminazione artificiale. Se le tue piante ricevono un po 'di luce diurna, ma non soddisfano le loro esigenze, ad esempio dalle finestre vicine, devi fornire loro un 2 aggiuntivo per 6 ore di luce artificiale durante la notte.

Lampada per la crescita delle piante a LED per giardinaggio all'aperto

La funzione della lampada a LED aumenta la luce. In primo luogo può rafforzare l'intensità della luce delle aree blu e rosse in caso di sole durante il giorno e promuovere la fotosintesi delle piante, in secondo luogo per compensare e promuovere le piante quando non c'è sole di notte e accelerare il processo di crescita;

È necessario considerare il tempo di illuminazione delle luci degli impianti a LED in quale fase di crescita si trova la pianta, come il periodo di nidificazione o il periodo di fioritura. Ciò può ridurre notevolmente il consumo di energia non necessario e allo stesso tempo aumentare in modo efficace la resa di frutta e verdura.